Allenarsi in sicurezza

Perché affidarsi proprio a noi? Perché il nostro è molto di più di un club sportivo, è un gruppo di persone con competenze specifiche che condividono gli stessi valori.

Covid-19: quali attività sono sospese

Comunichiamo a tutti i tesserati che in osservanza all'ultimo DPCM il Club è chiuso.
Sono sospese tutte le attività in PALESTRA (sostituite temporaneamente da allenamenti on-line su prenotazione), tutte le attività in PISCINA, gli allenamenti itineranti di NORDIC WALKING. Consentiti gli allenamenti di TENNIS a porte chiuse agli atleti agonisti abilitati a partecipare a competizioni riconosciute di interesse nazionale.

Come già avvenuto a seguito della forzata chiusura precedente, le attività non svolte verranno recuperate. Appena possibile verranno definiti i termini, in base alle possibilità e alle prerogative di ogni singola area sportiva

La segreteria è a disposizione per eventuali chiarimenti
tutti i giorni feriali dalle ore 9 alle ore 18.

Covid-19

Autodichiarazione adulti

Autodichiarazione minori


Misure di sicurezza distinte per aree

Alla ripresa delle attività (attualmente sospese a causa dell'emergenza Covid-19), il Piazzano tornerà a rispettare il presente protocollo di sicurezza.



INGRESSO

L’ingresso è riservato ai tesserati, accompagnatori e partecipanti

Al primo accesso si deve presentare l’autocertificazione firmata, relativamente allo stato di salute al COVID-19

Gli utenti che sono stati affetti da malattia COVID-19 devono presentare la documentazione della ASL di appartenenza di guarigione e di autorizzazione a interrompere l’isolamento fiduciario.

Gli utenti dovranno dichiarare l’assenza di esposizione personale a casi accertati o probabili o sospetti di COVID-19 negli ultimi 14 giorni.

L’accesso non è consentito ai soggetti in quarantena

  • L’attività sportiva è consentita solo ai tesserati in regola con l’iscrizione e con certificato medico in corso di validità
  • L’accesso al Club è stato appositamente modificato differenziando il passaggio in entrata ed in uscita 
  • La temperatura corporea sarà misurata a chiunque ad ogni accesso tramite apposito Tablet Detector Facciale con annesso igienizzante per le mani
  • Alle persone con una temperatura uguale o superiore a 37,5°C l’accesso non sarà consentito e dovranno consultare il proprio medico. 
  • Gli utenti dovranno indossare la mascherina all’interno di qualsiasi spazio coperto.


FRONT OFFICE

  • La nuova disposizione della reception consente di rimanere a distanza dagli uffici e i pannelli separatori in plexiglas fra il personale e l’utente garantiscono una barriera protettiva
  • Possibilità di pagamenti in formato elettronico per qualsiasi tipo di iscrizione
  • Prevista una frequente e regolare pulizia e sanificazione della postazione 
  • Posizionata segnaletica orizzontale per garantire il rispetto della distanza personale


SPOGLIATOI

  • Ogni singolo spogliatoio ha un numero di presenze contingentato. 
  • Le postazioni per cambiarsi sono limitate, distanziate a più di 1 mt. e segnalate sulle pareti con una freccia verde. E’ possibile accedere occupando solo postazioni libere. 
  • Essendo le postazioni a rotazione, la permanenza nello spogliatoio in entrata non dovrà superare i 10 minuti; in uscita, se comprensivo di doccia, i 20 minuti
  • Ogni frequentante dovrà riporre oggetti e indumenti personali nella propria borsa, evitando di lasciarli esposti negli spogliatoi e portarla in campo (se giocatore di tennis) o riponendola nell’apposito portaborse in ingresso
  • E’ previsto il controllo regolare di personale formato per verificare e indirizzare gli utenti al rispetto di tutte le norme igieniche e distanziamento sociale


SERVIZI IGIENICI E DOCCE

  • La nuova installazione di separatori fra una doccia e l’altra garantisce la sicurezza
  • Il tempo di permanenza in doccia non deve superare i 5 minuti


PISCINA

Sala vasche

le piscine sono ambienti da considerare salubri. E’ stato da tempo dimostrato che il cloro libero superiore a 0,5 mg/l assicura la completa inattivazione di SARS-CoV (della stessa famiglia del virus che causa la COVID-19) Ciò è testimoniato anche dall’Istituto Superiore di Sanità nel Rapporto del Gruppo di lavoro ISS Ambiente e Rifiuti. 

L’evaporazione dell’acqua clorata potrebbe inoltre, almeno a breve distanza dalla superficie, limitare il rischio di propagazione di una carica virale infettante per propagazione tramite le vie aeree.

  • L’ingresso in vasca è consentito ad un numero contingentato di persone, in contemporanea, non superiore a 7 mq a persona 
  • L’ingresso e la partecipazione a corsi e lezioni è esclusivamente su prenotazione e a numero chiuso
  • La distanza prevista tra utenti è comunque non inferiore ai 2 mt.
  • L’accesso alla vasca natatoria avviene tramite un passaggio obbligato dalla vaschetta lavapiedi
  • Doccia clorata obbligatoria prima dell’ingresso in vasca
  • E’ garantita la presenza di personale formato per verificare e indirizzare gli utenti al rispetto di tutte le norme igieniche e distanziamento sociale.

Solarium estivo

  • Tutti gli ombrelloni sono posizionati distanziati  a più di 3,5 mt
  • Ogni lettino con distanza interpersonale di almeno 1 metro.
  • E’ garantita la presenza di personale formato per verificare e indirizzare gli utenti al rispetto di tutte le norme igieniche e distanziamento sociale.


TRIBUNE spettatori e altri SPAZI COMUNI al chiuso

  • Chiusura totale



PALESTRA

  • L’ingresso e la partecipazione a corsi e lezioni è esclusivamente su prenotazione e a numero chiuso (prevista una persona ogni 7 mq)
  • Gli allenamenti di gruppo, così come gli attrezzi e le macchine, rispetteranno la distanza di sicurezza delimitando le zone di rispetto e i percorsi con distanza minima fra le persone non inferiore a 2 metri.
  • E’ garantita la presenza di personale formato per verificare e indirizzare gli utenti al rispetto di tutte le norme igieniche e distanziamento sociale.
  • Ogni praticante potrà disporre di igienizzante affinché, prima e dopo ogni esercizio, possa effettuare in autonomia la disinfezione della macchina o degli attrezzi usati.
  • E’ tassativo usare in palestra apposite calzature previste esclusivamente a questo scopo
  •  I tappetini e tutti i piccoli attrezzi saranno sanificati con l’ozono, ad ogni fine allenamento, utilizzando il nuovo apposito Sanity Box 
  • E’ obbligatorio l’utilizzo del proprio telo su qualsiasi attrezzo o a terra. E’ consigliato munirsi di un tappetino personale


PRESCRIZIONI PER TUTTI GLI UTENTI

  • In tutto il Club sono a disposizione distributori di disinfettante; si richiede comunque una dotazione personale
  • Seguire la segnaletica orizzontale con linee di rispetto. Utilizzare i contenitori di rifiuti in ogni area per i fazzoletti monouso.
  • Leggere i pannelli informativi riportanti le indicazioni governative in materia di contenimento del coronavirus
  • Rispettare la segnaletica orizzontale per garantire la distanza personale
  • Ogni frequentante dovrà riporre oggetti e indumenti personali nelle propria borse, evitando di lasciarli esposti portandola in campo (se giocatore di tennis) sotto il proprio lettino (se frequentante solarium) o riponendola negli appositi portaborse 
  • Rispettare le indicazioni delle singole federazioni sportive per l’area specifica (F.I.Tennis,F.I.Nuoto)
  • È vietato toccare oggetti e segnaletica fissa
  • E’ consigliato arrivare nel sito già vestiti adeguatamente all’ attività che andrà a svolgersi e se possibile, non utilizzare spogliatoi e docce
  • Si raccomanda ai genitori/accompagnatori di avere cura di sorvegliare i bambini per il rispetto del distanziamento e delle norme igienico-comportamentali compatibilmente con il loro grado di automomia e l’età degli stessi
  • Per qualsiasi necessità è garantita la presenza di personale formato per verificare e indirizzare gli utenti al rispetto di tutte le norme igieniche e distanziamento sociale



ASPETTI DIDATTICI AREA PISCINA


Istruttori, allenatori, assistenti bagnanti

  • Assistono allievi e atleti nella loro attività didattica e sportiva..
  • Organizzano le esercitazioni per garantire il mantenimento della distanza interpersonale di almeno 2 metri fra allievo e allievo, o atleta e atleta, verificando il rispetto dei livelli massimi di affollamento previsti facendo particolare attenzione alla scelta delle esercitazioni per ridurre al minimo i rischi di contatto fra i nuotatori.
  • Educano gli allievi e gli atleti al rispetto delle norme di sicurezza.
  • Attività natatoria genitore-bambino (3 anni – 6 anni):
    • L’attività si svolge con l’istruttore fuori dall’acqua che conduce il corso con numeri ridotti di allievi e dotato di asta flessibile da utilizzare come supporto e sostegno per i nuotatori. Laddove necessario l’istruttore può operare in acqua con la mascherina.

o Rapporto spazio acqua/corsisti: minimo 7 mq per ciascun allievo. Rapporto massimo istruttore/allievi: 1 a 5/6

  • Attività natatoria bambini e ragazzi (6 – 14 anni):
    • L’attività si svolge con l’istruttore fuori dall’acqua, che conduce il corso con numeri ridotti di allievi e dotato di asta flessibile da utilizzare come supporto e sostegno per i  nuotatori.
    • Rapporto spazio acqua/corsisti: minimo 7 mq per ciascun allievo. Rapporto massimo istruttore/allievi: 1 a 7.
  • Attività natatoria adulti (oltre i 14 anni)
    • L’attività si svolge con l’istruttore fuori dall’acqua, che conduce il corso con numeri ridotti di allievi e dotato di asta flessibile da utilizzare come supporto e sostegno per i nuotatori. Rapporti spazio acqua/corsisti e istruttore/allievi: 1 a 7.
  • Attività di fitness in acqua:
    • L’attività si svolge con l’istruttore, che conduce la classe sempre a una distanza superiore ai 2 mt. rispetto all’allievo più vicino.

o Rapporto spazio acqua/corsisti: minimo 7 mq per ciascun allievo. 



ASPETTI DIDATTICI AREA PISCINA SCUOLA TENNIS


Istruttori, allenatori, maestri

  • Assistono allievi e atleti nella loro attività didattica e sportiva.
  • Organizzano le esercitazioni per garantire il mantenimento della distanza interpersonale di almeno 2 metri fra allievo e allievo, o atleta e atleta, verificando il rispetto dei livelli massimi di affollamento previsti facendo particolare attenzione alla scelta delle esercitazioni per ridurre al minimo i rischi di contatto.
  • Educano gli allievi e gli atleti al rispetto delle norme di sicurezza.

Gli allievi devono

  • Rispettare le disposizioni Statali, Locali e del Club.
  • Indossare la mascherina entrando nel Club.
  • Pulire a fondo il loro materiale di gioco.
  • Lavarsi o disinfettarsi le mani prima di iniziare l’attività
  • Mantenere sempre la distanza di sicurezza di due metri dagli altri giocatori.
  • Portare in campo la borraccia o la bottiglia d’acqua personale.
  • Non toccare le recinzioni prima di entrare in campo
  • Non toccarsi il viso con le mani.
  • Salutare e ringraziare usando soltanto la racchetta.
  • Essere muniti di gel igienizzante personale.
  • Dopo aver giocato lavarsi o disinfettare le mani.

.

ASPETTI DIDATTICI GENERALI 

  • Atleti professionisti:
    • Rapporto tecnico/allievi: 1 a 2.
  • Attività giovanile, agonistica, preagonistica, small academy, sat, minitennis (4/18 anni)
    • Rapporto massimo maestro/allievi: 1 a 4.
  • Corsi e lezioni per adulti:

Rapporto massimo maestro/allievi: 1 a 4.


Il PIAZZANO non un semplice impianto sportivo, ma un presidio indispensabile di benessere, salute e sicurezza pubblica. Per questa ragione siamo particolarmente scrupolosi nell'applicazione di procedure atte a garantire al massima sicurezza.